fbpx

Improta sugli Ultras e sullo stadio silenzioso: “Questura e Club si sono impuntati”

Gianni Improta intervista esclusiva Sacco

Improta sugli Ultras e sullo stadio silenzioso: “Questura e Club si sono impuntati”

 

 

 

 

 

Improta sugli Ultras e sullo stadio silenzioso: “Questura e Club si sono impuntati”. Al Maradona è diventato vietato tifare 

 

Nel corso di Canale 21, l’ex azzurro e dirigente Gianni Improta è stato interrogato sullo stadio Maradona silenzioso senza la presenza dei gruppi organizzati, contrari alle regole d’uso dello stadio in merito alle multe per posti non rispettati e bandiere:

“Non accade lo stesso altrove. La società e la questura si sono impuntate sulla questione con i gruppi organizzati, questa è la mia opinione”.

 

 

Al Maradona è diventato vietato tifare. Da quando esiste il calcio, esistono bandiere cori striscioni e gruppi organizzati, ma a Napoli si è fatta la lotta contro il tifo.
La Questura continua con un protocollo rigidissimo, avvallato anche dai protocolli anti-Covid, validi solo per Napoli, negli altri stadi si tifa tranquillamente.
Qui è vietato portare bandiere, è vietato esultare insieme agli altri. Se acquisti due biglietti non è possibile scegliere i posti e c’è il rischio che non siano consecutivi ma in file diverse.

 

 

 

Casa Napoli è un contenitore di notizie online su cronaca, attualità e sport, con speciali sulla squadra del Napoli e il mondo che le ruota intorno. I nostri redattori riportano e commentano quanto accade a tutti i protagonisti e non solo. Una giovane redazione sempre pronta a seguire, riportare e commentare il percorso della nostra amata squadra. Online sul giornale, in televisione, sul web ed in radio.