fbpx

Gazzetta elogia il Napoli: “E’ un meccanismo quasi perfetto”

Gazzetta elogia il Napoli: “E’ un meccanismo quasi perfetto”

 

 

 

Gazzetta elogia il Napoli: “E’ un meccanismo quasi perfetto. La forza è dell’intero organico che ha qualità e che ha trovato il suo equilibrio”

 

 

Il Napoli è una macchina da guerra, quasi perfetta in queste prime giornate di campionato. Il pieno di punti è un premio della variante Spalletti, che ha saputo plasmare la squadra a suo piacimento ed è riuscito a far emergere i punti di forza dei singoli.
La gara con il Torino è stata una gara di nervi e di forza, vincendo combattendo anche contro la sfortuna del palo e del rigore sbagliato.
Osimhen è l’arma in più, il braccio armato di questa macchina perfetta che è la squadra.

 

La Gazzetta dello Sport elogia il percorso fatto dal Napoli fino a questo momento:
“Rappresenta l’insieme delle qualità dell’intero organico. Il Napoli è meccanismo quasi perfetto, predilige la fase offensiva, potendo contare su un centrocampo e una difesa altrettanto solidi. Dinanzi a Ospina, Rrahmani e Koulibaly hanno alzato un muro, hanno subito appena tre reti e il reparto è il meno battuto di tutto il campionato. Il Milan è secondo in classifica e secondo pure nella classifica delle reti subite (7)”