fbpx

Napoli-Legia, Insigne dimentica rigori e contratto: serata esaltante per il capitano

I quotidiani esaltano il capitano del Napoli Insigne: serata super per il numero 24 che dimentica rigori e contratto contro il Legia.

Napoli-Legia, Insigne dimentica rigori e contratto: serata esaltante per il capitano.

Per una serata, se davvero ce ne fosse bisogno, Lorenzo Insigne spegne le critiche e le malelingue: contro il Legia Varsavia, gara crocevia per il cammino europeo del suo Napoli, zittisce tutti con una prestazione da vero leader condita da un super gol (il primo su azione in questa stagione, ndr).

Non c’è rigore sbagliato che tenga o questioni di contratto da risolvere, lui, il Folletto di Frattamaggiore trascina il Napoli. Per Spalletti è importantissimo e l’ uscita dal campo a dieci minuti dalla fine è servita per risparmiargli un pò di fatica in vista del big match di domenica all’ Olimpico contro la Roma.

Insigne, serata super: i quotidiani lo esaltano.

Gol stupendo a sbloccare una gara dominata ma che si poteva mettere male. E poi un assist al bacio per il sempre più devastante Osimhen rilanciano le ambizioni europee degli azzurri oltre a mettere alle spalle gli errori dal dischetti e altre questioni extra campo.

Lorenzo Insigne è premiato da tutti i quotidiani nazionali dopo la gara di Europa League.

Per “la Gazzetta dello Sport” è da 7: “Propone calcio da ogni angolo del campo. Il gol è meraviglioso”.

L’ edizione odierna di “Tuttosport” e de “il Corriere dello Sport” lo premiano con un 7,5: “Gol capolavoro e con le sue giocate spacca la partita. Delizioso l’ assist per Osimhen per il 2-0”.