fbpx

CdS- Plusvalenze fasulle, la Procura si sveglia: analizzati i documenti. La situazione

rinnovi

calciomercato- soldi

Bufera sulle plusvalenze fasulle in serie A: la Procura Federale studia i documenti ma servono prove oggettive per attivare la macchina della giustizia.

Corriere dello Sport- Plusvalenze fasulle, la Procura si sveglia: analizzati i documenti. La situazione.

E’ esploso, dopo diverse operazioni “strane”, il caso plusvalenze in Serie A. Sotto la lente di ingrandimento della Procura Federale ci sono ben 62 operazioni di mercato “sospette” portate avanti, negli ultimi due anni, da club italiani per aggiustare i propri bilanci societari.

Di queste 62 operazioni, come fa sapere l’ edizione odierna de “il Corriere dello Sport”, ci sono tante a firma Juventus oltre alla trattativa Osimhen che nell’ estate del 2020 si è trasferito dal Lille al Napoli.

Procura Federale all’ azione: ma servono prove oggettive.

La Procura sta studiando la situazione. Nello specifico, con il “gioco delle plusvalenze” la Juventus, ad esempio, con il trasferimento di 21 calciatori ha spostato cifre pari a 90 milioni di euro.

Il Napoli, con l’ acquisto di Victor Osimhen, scambiandolo anche con tre giovani della Primavera, ha avuto un risparmio di circa 20 milioni.

Gli organi della Federcalcio stanno analizzando i documenti a loro disposizione. Si proverà a ottenere ulteriori elementi informativi, ma servono prove oggettive in assenza di norme specifiche che stabiliscono il cosiddetto fair value di una compravendita.