fbpx

KKN – Nino D’Angelo: “Napoli fortissimo, ma dobbiamo stare con i piedi per terra. Quando è morto Maradona ho scritto una canzone di getto”

Foto Matteo Rasero/LaPresse 05 Febbraio 2019 Sanremo, Italia Spettacolo Festival di Sanremo 2019, conferenza Nino D'Angelo e Livio Cori Nella foto: Nino D'Angelo e Livio Cori Photo Matteo Rasero/LaPresse February 05th, 2019 Sanremo, Italy Entertainment Sanremo music festival 2019, Nino D'Angelo e Livio Cori press conference In the photo: Nino D'Angelo e Livio Cori

KKN – Nino D’Angelo: “Napoli fortissimo, ma dobbiamo stare con i piedi per terra. Quando è morto Maradona ho scritto una canzone di getto”

KKN – Nino D’Angelo: “Napoli fortissimo, ma dobbiamo stare con i piedi per terra. Quando è morto Maradona ho scritto una canzone di getto”

Ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli è intervenuto il grandissimo Nino D’Angelo. Il cantautore napoletano ci ha tenuto ad elogiare il grande momento degli azzurri, ma allo stesso tempo ha predicato calma e attenzione, invitando tutto l’ambiente a restare con i piedi per terra. Poi un retroscena sulla morte di Maradona. Queste le sue dichiarazioni:

Quest’anno non mi voglio esporre. Il Napoli è fortissimo ed abbiamo un allenatore che mi piace tanto, perché Spalletti è un tecnico serio e poi sta facendo vedere ottime cose. L’entusiasmo va portato alla squadra, ma dobbiamo stare con i piedi per terra perché veramente potrebbe essere l’anno giusto. Però attenzione perché se no gli altri “ce mettene l’uocchie nguoll”. Quando è morto Diego Armando Maradona, quella sera ho scritto “Campio’ ” di getto, perché dovevo scriverla subito altrimenti non sarebbe stata così. Di Maradona parliamo sempre del calcio, perché lui è stato il più grande, ma poi c’era l’uomo“.