fbpx

Napoli-Verona, nel segno di Juric e Gattuso. Gazzetta: “Ingeneroso dimenticare la semina dei due allenatori”

Napoli-Verona

Quella di domenica tra Napoli e Verona sarà una gara nel segno di Gattuso e Juric: le due sfidanti stanno beneficiando del lavoro dei loro ex tecnici.

Napoli-Verona, nel segno di Juric e Gattuso. Gazzetta: “Ingeneroso dimenticare la semina dei due allenatori”.

Domani il Napoli sfiderà il Legia Varsavia in Europa League per rilanciarsi prepotentemente al primo posto del gruppo C. Poi subito testa al campionato con la sfida, di domenica alle ore 18, al Verona.

Match che ricorda la brutta delusione Champions degli azzurri che nell’ ultima giornata dello scorso campionato, pareggiando a Fuorigrotta con gli scaligeri, consegnarono praticamente il quarto posto alla Juventus.

Ma Napoli – Verona sarà anche una sfida nel segno dei loro ex allenatori, come sottolineato dall’ edizione de “la Gazzetta dello Sport”.

Napoli e Verona, figli della “vecchia” semina.

Il Napoli imbattuto e un Verona con vista sull’ Europa, sottolineano l’ ottimo lavoro di Luciano Spalletti e Igor Tudor (subentrato alla terza giornata a Di Francesco, ndr).

Ma gli attuali allenatori delle due compagini stanno, comunque, beneficiando del lavoro portato avanti nei mesi scorsi da Gennaro Gattuso e Ivan Juric.

Spalletti e Tudor, con l’apporto delle loro idee hanno potuto beneficiare del lavoro dei loro colleghi che , nonostante tutto, ben avevano fatto nelle loro esperienze.