fbpx

Spalletti – Napoli: “Gara importante con il Legia, farò turnover”

Spalletti - Napoli

Spalletti – Napoli: “Gara importante con il Legia, farò turnover”

Spalletti – Napoli, gli uomini scelti dal tecnico per l’assalto alla classifica di EL.

La rosa del Napoli è di prim’ordine e non c’è nessun problema a far rifiatare qualcuno inserendo il suo sostituto.

Questo in effetti il pensiero del tecnico napoletano a poche ore dall’ importante sfida che vedrà il Napoli in Polonia contro il Legia Varsavia, squadra, questa, che conduce la classifica di EL con 6 punti.

Legia Napoli, alcuni calciatori hanno bisogno di riposare

Su “La Repubblica” edizione odierna, si legge che: “alcuni calciatori hanno bisogno di riposare e non mancano infatti le alternative che potrebbero sostituirli: per esempio, a difendere i pali azzurri dovrebbe esserci Alex Meret e in attacco Andrea Petagna.

In difesa ci sarà Juan Jesus mentre a centrocampo si preannuncia il ritorno da titolare di Diego Demme; il tridente sarà completato da uno tra Politano e Lozano e da Elmas che dovrà fare l’Insigne di turno alto a sinistra.

E’ indispensabile tirare il fiato in vista del Verona e della sosta”.

Non ci saranno Osimhen e Insigne

Dunque sarà un Napoli forse rimaneggiato, non potendo contare su Osimhen e su Insigne, ma di sicuro con lo stesso spirito vincente mostrato contro la Salernitana vinta per 0-1 nell’ultima di campionato.

Osimhen e Insigne non dovrebbero esserci, il loro posto dovrebbe essere preso da Petagna e Elmas.

In ogni caso il Napoli ha tutte le velleità per dimostrare la forza in campo del collettivo che, già nella partita di andata contro il Legia, nell’ultimo quarto d’ora, fece saltare il bunker difensivo dei polacchi.

Spalletti pensa anche al Verona domenica prossima

Luciano Spalletti sta pensando anche alla gara di domenica col Verona, ma non vuole lanciare messaggi sbagliati per la gara di quest’oggi.

 

Il Napoli scende in campo contro il Legia Varsavia, terzultimo ed in crisi in campionato ma primo nel raggruppamento e capace di battere il Leicester, e affronta la gara con i polacchi con l’obbligo della vittoria.

I tre punti pieni servono alla squadra di Spalletti per affermare il primato dei napoletani in EL lasciando dietro proprio il Legia ed il Leicester.

In chiave primo posto, da quest’anno, Il Napoli sarebbe direttamente agli ottavi senza passare dallo spareggio.