fbpx

Di Lorenzo uno dei pochi a salvarsi: “Unico che si rende pericoloso”

Di Lorenzo e il Napoli

Di Lorenzo uno dei pochi a salvarsi: “Unico che si rende pericoloso”

 

 

 

 

 

Giovanni Di Lorenzo uno dei pochi a salvarsi. I giornali: “Unico che si rende pericoloso, ma dopo l’errore perde sicurezza”

 

 

 

 

L’Italia perde l’occasione di andare ai mondiali in Qatar direttamente. Il pareggio a Belfast contro l’Irlanda del Nord costringe gli azzurri a partecipare ai Play-off per accedere alla più grande competizione delle nazionali.
Partita sottotono per la squadra di Mancini, che non incide e perde di forza. Dopo la vittoria dell’Europeo la squadra sembra essersi appagata.

Giovanni Di Lorenzo è stato uno dei pochi a salvarsi nell’Italia, voti ‘alti’ per il terzino del Napoli capace di emergere anche nelle difficoltà collettive contro l’Irlanda del Nord.

Voto 5.5 per il Corriere dello Sport
“Dopo il gol “napoletano” alla Svizzera, spinge da subito, fin dentro l’area piccola irlandese. Sua la prima percussione con tiro-cross insidioso. Resta alto, schiacciando Lewis, e coprendo la fascia con slancio quando serve. Sbaglia gravemente a inizio ripresa, perdendo Lewis, che offre a Saville una palla gol neutralizzata da Donnarumma. Di lì in avanti perde sicurezza”.

Voto 6 per La Gazzetta dello Sport
“Il sufficiente, più che il migliore. Perché quando ancora c’è un barlume di lucidità è l’unico che si rende minimamente pericoloso. Tiene fino alla fine, ma anche lui finisce nella confusione più totale di squadra scomparsa”