fbpx

Il Messaggero: “Insigne ha problemi quando sale il livello agonistico. Europeo miracolo sportivo”

Sarri vuole Insigne

Il Messaggero: “Insigne ha problemi quando sale il livello agonistico. Europeo miracolo sportivo”

 

 

 

 

Il Messaggero: “Insigne ha problemi quando sale il livello agonistico. Europeo miracolo sportivo con giocatori non di livello internazionale”

 

 

 

 

 

Si parla di nazionale sull’edizione odierna de Il Messaggero e non risparmia un attacco a Lorenzo Insigne. Di seguito le parole riportate:

L’Europeo è stato un magnifico miracolo sportivo, ma sui giocatori ha suggerito iperboli e stime al rialzo smentite dai fatti. Jorginho non è un Pallone d’oro per acclamazione, è un ottimo regista che ha bisogno di una squadra rapida e aggressiva intorno, altrimenti non fa miracoli, né gol (e al Chelsea quest’anno è in flessione). 

Di Federico Chiesa si è detto troppo presto che fosse uno dei migliori attaccanti europei, per ora è un’ottima ma incostante ala destra, sa fare un po’ di tutto ma niente in modo eccezionale, segna alla media di 1 gol ogni 4 gare (conserviamo il sospetto che suo papà Enrico fosse assai più bravo tecnicamente). 

Di Insigne, a 30 anni, conosciamo i limiti quando il livello agonistico sale. Il problema, a magia dell’Europeo svanita, è che solo Verratti e Jorginho sono giocatori di alto livello internazionale e forse anche Barella, e Gigio quando si riprenderà.”

 

 

L’Italia si è complicata la vita con le proprie mani, anche qualche errore di Mancini nelle convocazioni e nelle  squadre messe in campo.
Insigne falso nove, attaccato a due giganti Nord Irlandesi non è una scelta ottimale. L’Italia non deve snaturarsi e emulare la Spagna, ma deve riproporre un gioco come ha fatto in estate all’Europeo.