fbpx

Gazzetta – Inter, si preparano le trappole per Osimhen: non si vuole lasciare campo al nigeriano

Victor Osimhen bomber Napoli

Gazzetta – Inter, si preparano le trappole per Osimhen: non si vuole lasciare campo al nigeriano

 

 

 

 

 

Gazzetta – Inter, si preparano le trappole per Osimhen: non si vuole lasciare campo al nigeriano. Pronti raddoppi e baricentro basso dei nerazzurri

 

 

 

 

Osimhen ha iniziato questo campionato in modo strepitoso, il nigeriano è il vero valore aggiunto della squadra di Spalletti, capace di creare occasioni in qualsiasi momento della gara.
Victor Osimhen è un problema che affligge anche Inzaghi, che pensa a come fermarlo e cercare di tenerlo bloccato con i raddoppi di marcatura.

 

La Gazzetta dello Sport sul proprio editoriale ha commentato sulla possibile partita tra Inter e Napoli. Di seguito le parole riportate:

Prima regola, ad Osimhen va tolto campo da attaccare. E siccome l’Inter di Inzaghi per principio e per convinzione non ama aspettare la partita ma farla, è chiaro che bisogna ragionare su un modo diverso di stare in campo. Il baricentro dovrà essere necessariamente più basso, per mantenere corta la distanza tra la linea di difesa e quella di metà campo. Se il nigeriano riceve in verticale centralmente, Ranocchia dovrà stringere la marcatura, attaccarsi e permettergli solo lo scarico. Due centrocampisti arriveranno in pressione per “ingabbiare” Osimhen e gli altri due difensori centrali scapperanno a protezione della porta sul movimento a tagliare degli esterni azzurri. Facile a dirsi, meno a farlo a cento all’ora. Un’altra soluzione è prevista se il nigeriano cercherà gloria in fascia. Con una difesa più o meno schierata toccherà all’esterno del tridente difensivo seguire il movimento di Osimhen. Con l’uomo in fascia a portare il primo raddoppio e la mezzala di riferimento a togliere linee di passaggio, aumentando la pressione”.