fbpx

Napoli – Lazio, i convocati di Sarri: assente Marusic

Napoli Lazio

Napoli – Lazio, i convocati di Sarri: assente Marusic

A poche ore dall’importante sfida tra il Napoli e la Lazio, questa sera alle 20,45 allo stadio D.A.Maradona di Fuorigrotta, Maurizio Sarri ha ufficializzato i convocati che avrà a disposizione in campo.

Sono 24, unico assente all’appello è Adam Marusic ancora fermo ai box nonostante sia guarito dal Covid.

Ecco la lista completa

Acerbi, Adamonis, Akpa Akpro, Basic, Cataldi, Escalante, Felipe Anderson, Hysaj, Immobile, Lazzari, Leiva, Luis Alberto, Luiz Felipe, Milinkovic, Moro, Muriqi, Patric, Pedro, Radu, Reina, Romero, Strakosha, Vavro, Zaccagni.

I ragazzi del comandante Sarri scenderanno in campo con il 4-3-3, modulo che tanto ha reso famoso il tecnico toscano.

La Lazio deve trovare contro gli azzurri di mister Spalletti, la quadra per tentare di cancellare la sconfitta subìta la settimana scorsa, lo 0-2

contro la Juventus all’Olimpico.

Una vittoria bianconera con gli uomini di Allegri che hanno dominato il campo per intensità di gioco e copertura opportuna.

Sarri confida in Ciro Immobile

Maurizio Sarri confida molto nel suo uomo di punta, quel Ciro Immobile su cui il tecnico fa grande affidamento e del quale ne parla in termini enfatici: “L’alternativa ad Immobile è dura averla, molto difficile da trovare uno che fa tutti quei goal.

Immobile bene o male allunga gli avversari e ti crea spazi tra le linee.

Ciro segna 40 gol l’anno, sarebbe difficile da rimpiazzare per qualsiasi squadra”.

Nel Napoli assente anche Ounas

Di contro questa sera la Lazio avrà un Napoli pronto a riaffermare il proprio ruolo in questo campionato, un ruolo da protagonista che è stato

appena scalfito con la sconfitta contro l’Inter la scorsa settimana e la successiva sconfitta contro lo Spartak Mosca in Europa League.

Questa sera la squadra partenopea dovrà in tutti i modi ritrovare la forza di imporre il proprio gioco anche se dovrà fare a meno del faro

d’attacco, Victor Osimhen, in convalescenza per il grave infortunio, e non potrà contare neanche su Ounas, che non è tra i convocati di mister

Spalletti.

Si preannuncia un D.A.Maradona stracolmo, considerando anche la cerimonia di installazione della statua del Pibe de Oro in suo ricordo.

Saranno momenti di vera commozione al cospetto dei tifosi che portano Diego nella mente e nel cuore.