fbpx

Inter campione d’inverno, Adani: “L’Inter non ha antagoniste per lo scudetto”

Inter Campione d'Inverno

Inter campione d’inverno, Adani: “L’Inter non ha antagoniste per lo scudetto”

Queste le parole di Daniele Adani, ex difensore dell’Inter ed oggi opinionista, pronunciate in un’intervista concessa al Corriere della Sera,

nella quale ha parlato anche di Serie A, a cominciare dalla corsa scudetto.

L’ex interista è convinto di quanto dice, subordinando la sua affermazione alla tenuta dell’Inter in campionato: “Se continua a giocare così

come ha fatto negli ultimi due mesi”.

In pratica Adani ritiene la squadra nerazzurra vincente e senza antagoniste se resterà quella degli ultimi due mesi.

Ecco quanto profferito: “Se l’Inter è quella degli ultimi due mesi, non ha antagoniste. Ma ho grande rispetto per l’Atalanta ed anche il calcio del Napoli lo tengo lì, ben monitorato”.

Poi si sofferma sempre sull’Inter: “Senza Conte difficilmente si vedrebbe la squadra che è ora di Inzaghi. Li ha migliorati sulla disciplina, sulla personalità e nella testa, tecnicamente e tatticamente. Inzaghi è stato bravo a non buttare via nulla del percorso precedente”.

Infine una riflessione sulla Juventus: “Con Allegri ci doveva essere un accordo sull’idea, sulla visione, sul progetto e invece è tutto molto fermo. Non parlo di risultati, ma di vedere 4-5 partite con squadra sicura equilibrata e predisposta ad andare a vincere con pressione e ricerca del dominio, con un indice di pericolosità costante. Invece sembra tutto molto statico”.

Le parole di Adani ci riportano alla ripresa del campionato che, giovedì prossimo 6 gennaio, giorno dell’Epifania, proporrà la ventesima giornata con il big match tra Juventus e Napoli allo Stadium.

La partita si giocherà nonostante le problematiche di entrambe le squadre, alle prese con infortuni e contagi da Covid-19.

Ricordiamo ai lettori che la classifica di serie A è guidata dall’Inter con 46 punti, poi il Milan con 42 punti, il Napoli a 39 e l’Atalanta a 38 punti.

Per il momento fuori dal giro Champions League è la Juventus con 34 punti, al quinto posto.