fbpx

Coppa d’Africa, il Covid può rispedire Koulibaly a Napoli: la situazione

Fiorentina Napoli

Koulibaly potrebbe rientrare a Napoli e lasciare Coppa d’Africa in netto anticipo: il Covid ha sconvolto i piani del Senegal.

Coppa d’Africa, il Covid può rispedire Koulibaly a Napoli: la situazione.

Il Napoli, almeno in campionato con Juventus e Sampdoria, non ha accusato troppo le assenze dovute alla Coppa d’ Africa. Lobotka e Demme, nonostante gli straordinari, non stanno facendo rimpiangere il titolarissimo Anguissa, mentre Juan Jesus sta sostituendo egregiamente Kalidou Koulibaly, partito anch’ egli per la Coppa d’ Africa con il suo Senegal.

Ma proprio il KK potrebbe finire prima del previsto la sua personalissima Coppa. Infatti, alla viglia della prima gara che il Senegal ha giocato contro lo Zimbabwe, il centrale azzurro risultato positivo al Covid, non è potuto scendere in campo.

Ora il classe 91 è in isolamento e salterà anche la gara contro la Guinea (tra poco in campo, ndr). Situazione questa che non sta piacendo.

Koulubaly minaccia di lasciare.

Kalidou Koulibaly avrebbe minacciato di lasciare la nazionale. Il motivo è dovuto alla gestione della tempistica dei tamponi secondo il protocollo. Koulibaly, risultato positivo lo scorso sabato, ha effettuato il tampone ieri (test a cui l’azzurro è risultato ancora positivo) e poi ogni due giorni secondo il protocollo. Koulibaly, invece, avrebbe voluto essere tamponato ieri per riaggregarsi ai compagni e scendere in campo oggi in caso di negatività.