fbpx

La Stampa – Possibile rottura tra la UEFA e Gazprom, principale sponsor della Champions League proveniente dalla Russia

caso superlega uefa

La Stampa – Possibile rottura tra la UEFA e Gazprom, principale sponsor della Champions League proveniente dalla Russia

La Stampa – Possibile rottura tra la UEFA e Gazprom, principale sponsor della Champions League proveniente dalla Russia

La guerra della Russia contro l’Ucraina ha le sue ovvie conseguenze anche sul mondo dello sport, ed in particolare del calcio. Dopo i tanti sportivi, anche di origine russa, che hanno manifestato la loro totale distanza dal leader sovietico Putin, arrivano le prime decisioni importanti da parte delle istituzioni sportive. Secondo quanto riportato dall’edizione odierna de “La Stampa“, la Uefa nelle prossime ore potrebbe rompere l’accordo con Gazprom, principale sponsor della Champions League proveniente dalla Russia: “Presto la FIFA, che ha persino evitato di pronunciare il nome Russia nelle prima dichiarazione contro la guerra, dovrà prendere posizione, così come la UEFA che ieri ha annunciato la possibile fine della collaborazione con Gazprom. Dalla prossima settimana la Champions League avrà dunque uno sponsor e 40 milioni l’anno in meno. Il calcio, come l’Europa, fa i conti con le proprie scelte. E con quelle di Putin passato da partner affidabile a nemico pubblico. Spostamento che fa collassare un impero calcistico“, si legge sul quotidiano in edicola questa mattina.