fbpx

Spalletti su ADL: “Ha dimostrato sensibilità. La sua presenza ha stimolato i calciatori”

Il mercato del Napoli

Spalletti su ADL: “Ha dimostrato sensibilità. La sua presenza ha stimolato i calciatori”

 

 

 

 

 

 

 

Spalletti su ADL: “Ha dimostrato sensibilità. La sua presenza ha stimolato i calciatori. Spesso si parla di lui come un caterpillar ma non è così”

 

 

 

Luciano Spalletti in conferenza stampa ha elogiato il lavoro fatto dal presidente Aurelio De Laurentiis questa settimana. Gli azzurri, dopo la debacle contro l’Empoli, erano stati chiamati a raccolta per andare in ritiro, poi la decisione di un cambiamento da parte della presidenza che ha optato per delle cene tutti insieme.
Un cambio modo per Aurelio De Laurentiis, che dopo l’esperienza contro il Salisburgo con l’ammutinamento e le cause che ancora sono in corso, ha voluto optare per la decisione più razionale.

Spalletti ha parlato di un presidente sensibile e attento ai calciatori nell’ultima settimana, che durante le cene si è fermato a parlare con ogni singolo calciatore presente ad ogni singolo tavolo.

 

Di seguito le parole riportate:

Quelle tracciate dal presidente, si racconta di lui come un caterpillar, ma ha dimostrato sensibilità riunendo tutte le componenti per rinforzare quel corpo unico che ci ha dato tante soddisfazioni quest’anno. La sua presenza dà sempre degli stimoli ai calciatori, ha avuto la sensibilità di parlare con tutti ai tavoli con i ragazzi, s’è reso conto del momento attuale e si riparte da questo gruppo compatto, forte, unito che vuole raggiungere l’obiettivo di inizio stagione. Sul futuro non abbiamo parlato, siamo tutti proiettati e determinati per far bene in queste ultime gare dopo quanto accaduto nell’ultima.”