fbpx

Forte contestazione dei tifosi contro De Laurentiis

Ingaggi Napoli De Laurentiis

Forte contestazione dei tifosi contro De Laurentiis

Prima del match contro il Sassuolo di Dionisi, gli ultras del Napoli hanno contestato la squadra alla sede del ritiro della squadra all’ Hotel Caracciolo.

Non è bastata la contestazione alla squadra, rea di non aver lottato per la conquista del terzo tricolore e di aver giocato male ad Empoli.

Gli ultras e i tifosi hanno continuato la loro contestazione all’ interno dell’ impianto di Fuorigrotta contro Aurelio De Laurentiis. I sostenitori azzurri hanno individuato nel patron la causa principale delle non vittorie degli azzurri e il bersaglio a quale indirizzare le loro rimostranze.

A lui vengono imputate le mancate vittorie azzurre e gli acquisti non fatti nelle ultime sessioni di calciomercato che non hanno garantito alla squadra i rinforzi giusti.

Allo stadio Maradona i tifosi azzurri e gli ultras hanno intonato cori violenti contro il presidente del Napoli come ” De Laurentiis figlio di puttana ” o ” De Laurentiis via da Napoli ”

Cori molto duri verso De Laurentiis e forse anche ingenerosi.

Il presidente azzurro ha già dichiarato l’intenzione di tenersi il Napoli e vendere il Bari, in caso di arrivo dei pugliesi in serie A.

Ora dovrà essere bravo il numero uno del Napoli a far riavvicinare i tifosi alla squadra, con qualche colpo suk calciomercato nella prossima stagione.