fbpx

CorrSport – Spalletti unico a credere nello scudetto del Napoli. Con lui bisogna riprovarci

CorrSport – Spalletti unico a credere nello scudetto del Napoli. Con lui bisogna riprovarci

CorrSport – Spalletti unico a credere nello scudetto del Napoli. Con lui bisogna riprovarci

Dopo il roboante 6 a 1 rimediato al Sassuolo nell’anticipo del Sabato, il Corriere dello Sport analizza la stagione del Napoli fatta di tanti rimpianti per uno scudetto che, mai come quest’anno, sembrava alla portata. Il quotidiano si chiede perché la formazione con il tasso tecnico più elevato del campionato non sia più in lotta per lo scudetto, salvo un doppio suicidio sportivo di Milan e Inter. Un’analisi amara che parte dall’assenza di un’alternativa adeguata ai terzini, che avrebbe potuto far rifiatare Mario Rui e Di Lorenzo nei cali di forma e negli infortuni. Una piazza, poi, che quasi mai ha fatto registrare il tutto esaurito, dimostrando di essere i primi a non credere nel massimo traguardo. Infine una rosa troppo legata a crisi psicologiche, che in più di una parte della stagione hanno inciso sul risultato finale delle partite. In questo quadro generale, forse, l’unico a salvarsi è stato proprio l’allenatore Luciano Spalletti. Il tecnico toscano è l’unico che dall’inizio alla fine ha creduto nello scudetto del Napoli; con costante applicazione ha valorizzato le risorse inespresse e ha portato un aggiornamento tattico che rispecchia le attitudini offensive della squadra. Con lui bisogna riprovarci.