fbpx

Marcolin: “Sacrificherei Fabian e terrei a tutti i costi Osimhen, il nigeriano è un talento enorme per l’età che ha”

Radio KissKiss Dario Marcolin Demme

Marcolin: “Sacrificherei Fabian e terrei a tutti i costi Osimhen, il nigeriano è un talento enorme per l’età che ha”

 

 

 

 

Marcolin: “Sacrificherei Fabian e terrei a tutti i costi Osimhen, il nigeriano è un talento enorme per l’età che ha”. Così l’ex capitano del Napoli su Osimhen.

 

 

 

Dagli studi di Canale 8, ospite della trasmissione Ne Parliamo il Martedì, Dario Marcolin ha espresso le sue considerazioni sul mercato del Napoli in arrivo per la prossima stagione.
Gli azzurri, con la conferma matematica della partecipazione alla prossima Champions, si stanno muovendo anticipatamente su mercato.
Tanti andranno via e la squadra sarà rivoluzionata. Anche il capitano Lorenzo Insigne andrà via, insieme ai tanti esuberi come Ghoulam, Malcuit e anche il portiere Ospina.

 

Di seguito le parole riportate da Marcolin:

Tra Osimhen e Fabiàn sacrificherei lo spagnolo. Osimhen è stato un investimento, deve ancora dimostrare ancora un fattore di crescita che può farlo diventare grandissimo nel Napoli. Ho una stima particolare per Fabiàn, ma sul mercato un giocatore simile puoi trovarlo. Faccio invece fatica a pensare ad uno da prendere, così forte a quell’età, come Osimhen.

Osimhen, bomber del futuro azzurro
Victor Osimhen è il top player del Napoli che verrà. Un bomber così non è facile da trovare in Europa. Dopo l’acquisto ufficializzato da parte del Manchester City, di Erling Haaland, il resto delle ‘big’ europee potrebbe virare proprio sull’attaccante azzurro.
Il Napoli da canto suo non ha intenzione di cedere il giocatore se non per un’offerta irrinunciabile.