fbpx

Repubblica- Corbo: “Spalletti resta anche l’anno prossimo ma c’erano papabili sostituti…”

Corbo

Nel suo consueto editoriale su “la Repubblica” il giornalista Antonio Corbo parla della situazione panchina azzurra con Spalletti che sarà riconfermato.

Repubblica- Corbo: “Spalletti resta anche l’anno prossimo ma c’erano papabili sostituti…”

L’ultimo periodo non era stato dei più felici a Napoli tra il presidente Aurelio De Laurentiis e il proprio allenatore Luciano Spalletti. Il mese di aprile, caratterizzato da troppi scivoloni della squadra, aveva raffreddato i rapporti tra le parti con il patron che addirittura pensava di sostituire il tecnico toscano dalla prossima stagione.

Di questa situazione ne parla, nel suo consueto editoriale su “la Repubblica”, il giornalista napoletano Antonio Corbo:

“Spalletti rimarrà anche l’ anno prossimo. Ha un contratto di 6 milioni lordi, tre al netto, che il Napoli dovrebbe comunque pagare. Confermato, quindi. Quattro erano gli eventuali sostituti: Italiano, De Zerbi, Sarri, Dionisi. I rapporti del presidente con Spalletti, dopo la tempestosa settimana che seguì al disastro di aprile sono corretti. De Laurentiis il 10 dicembre ha detto che è Spalletti il miglior allenatore avuto. Da allora tace”.

Seguendo il ragionamento della firma napoletana, De Laurentiis, conferma Spalletti quasi per convenienza, avendo un altro anno di contratto. L’ ex tecnico di Inter e Roma non rassegnerebbe mai le dimissioni (come capitato proprio all’ Inter). E quindi avanti con Spalletti sperando di vivere una stagione ancor più entusiasmante.