fbpx

Rinnovo Mertens, il calciatore resta a Napoli

Rinnovo Mertens

Rinnovo Mertens, il calciatore resta a Napoli

Come riferito da Mediaset, Dries Ciro Mertens sarà ancora un calciatore del Napoli, trovato l’accordo sull’ingaggio.

Resta, però, un unicum da decidere.

Non poteva essere altrimenti, il napoletanissimo Dries Mertens resterà tra le fila della squadra di Aurelio De Laurentiis a disposizione del tecnico Luciano Spalletti.

E’ recentissima la notizia che un incontro tra il presidentissimo e Ciro Dries abbia avvicinato le parti permettendo loro di disquisire sugli ultimi dettagli.

Rimane un unico dubbio che le parti stanno in questo momento discutendo.

148 reti non andranno disperse

Era inammissibile che il miglior goleador della squadra del Napoli, 148 reti nel suo palmares, non continuasse a vivere la propria esperienza calcistica con la squadra che lo ha consacrato al mondo come uno dei più prolifici goleador della storia napoletana.

E’ stata la sensibilità, la professionalità e la voglia di De Laurentiis a permettere al belga di poter godere del piacere di vivere tra gente che gli vuole bene e che è ricambiata dal calciatore e da sua moglie.

Non a caso al rampollo di casa Mertens, che ha visto la luce qui a Napoli in una nota clinica nei pressi di via Tasso, gli è stato imposto il nome di Ciro Romeo (nome decisamente napoletano), così come i tanti Ciro, scugnizzi napoletani, che nascono in questa città dai mille rivoli di vita.

Il contratto di Mertens scade il 30 giugno prossimo

La società azzurra non opterà per la conferma del calciatore allo stesso stipendio che percepisce oggi, cioè oltre 4 milioni di euro a stagione, ma la strategia permetterà alle parti di trovare un accordo a cifre diverse, ovviamente a ribasso con il piacere di tutti, però.

Secondo quanto riportato dalla redazione di Sport Mediaset, “ormai ci sarebbero pochi dubbi sulla permanenza di  Dries Mertens a Napoli. Le parti vogliono proseguire la loro avventura insieme. De Laurentiis e l’attaccante belga  avrebbero detto entrambi sì ad un nuovo contratto con stipendio al ribasso, fissato tra 1,2 e 1,5 milioni a stagione.

Resta ancora un solo nodo da sciogliere: quello relativo alla durata. Dries Mertens, infatti, vorrebbe un classico biennale alle cifre pattuite, mentre il club spingerebbe per un contratto “1+1”, con un anno assicurato ed opzione di rinnovo per il secondo”.