fbpx

GdS- Le richieste di Spalletti rischiano di rimanere inascoltate: ADL non guarderà in faccia a nessuno

Aurelio De Laurentiis

ADL potrebbe non soddisfare le richieste di Spalletti: tre elementi dell’attuale Napoli rischiano di concludere la propria esperienza in azzurro.

Gazzetta dello Sport – Le richieste di Spalletti rischiano di rimanere inascoltate: ADL non guarderà in faccia nessuno.

Ore calde in casa Napoli con la società impegnata a rinnovare alcuni dei suoi elementi cardine. Ieri, il produttore cinematografico Aurelio De Laurentiis, a margine della presentazione del ritiro estivo in quel di Castel di Sangro, ha parlato, inevitabilmente, della situazione contrattuale riguardante alcuni dei calciatori azzurri.

Ragione e sentimento non sempre possono andare d’accordo.

“Ragione e sentimento non sempre possono andare d’accordo”, è questo, in pratica il pensiero esposto da Aurelio De Laurentiis. Il riferimento, chiaro, a Koulibaly, Mertens e Ospina che, a questo punto, potrebbero lasciare Napoli nel prossimo mercato.

Per l’edizione odierna de “la Gazzetta dello Sport”, quindi, le richieste di Luciano Spalletti, che chiedeva a gran voce la conferma dei tre calciatori citati, potrebbero rimanere inascoltate.

Il patron azzurro non guarderà in faccia a nessuno e se i calciatori non accetteranno le proprie condizioni saranno liberi di cercar fortuna altrove.

Il diktat presidenziale non aiuterà di certo in fase di contrattazione. Quindi anche i tifosi azzurri potrebbero rimanere delusi da altri addii oltre a quello di Lorenzo Insigne.