fbpx

Napoli Koulibaly: offerta di 4,5mln

Kalidou Koulibaly

Napoli Koulibaly: offerta di 4,5mln

Cdm: si attende un incontro a breve. Non ci sono altre offerte.

L’arcigno difensore centrale del Napoli, Kalidou Koulibaly dovrà, a breve, confermare se restare tra le fila partenopee oppure andare altrove a scadenza contrattuale.

Il Napoli ha fatto un passo decisivo per garantire se stesso, facendo un’offerta al forte calciatore senegalese: 4 mln di euro più bonus.

Dunque, Aurelio De Laurentiis ha a cuore la costruzione della squadra nella logica di voler competere in campionato e in Champions League, partendo dal basso,

ovvero costruire la miglior formazione partendo dalla difesa.

Già ci sono delle buone nuove per quanto riguarda il portiere, con un’apertura della società nei confronti di David Ospina su cui, probabilmente, si farà un

sacrificio in più per potergli garantire il posto in squadra e  adesso la notizia che a Kalidou è stato offerto un pò di milioni per comandare il reparto difensivo

azzurro.

Il presidente sta, quindi, provando a prolungare il contratto del senegalese in scadenza nel 2023 in virtù anche dello stato d’animo di Luciano Spalletti che,

secondo il Cdm, sarebbe pronto ad incatenarsi per trattenere Kalidou Koulibaly.

Sempre secondo quanto scrive il Corriere del Mezzogiorno, nell’ultimo colloquio faccia a faccia, ADL ha proposto a Koulibaly un ingaggio di 4 milioni

a stagione più bonus, alcuni facilmente raggiungibili che gli consentirebbero d’arrivare a 4,5 milioni:

“Kalidou ha chiesto al patron di intavolare la discussione con il suo agente Ramadani, s’attende un incontro per approfondire questo dialogo, nel frattempo il direttore sportivo Giuntoli prova a mediare tra le parti e a costruire le condizioni per un’eventuale intesa. Non arrivano intanto spifferi di offerte congrue per Koulibaly, il Barcellona, che finora è parso il club più interessato, è concentrato sul taglio al monte ingaggi che deve realizzare entro il 30 giugno. Senza un accordo sul rinnovo del contratto, Koulibaly potrebbe anche restare a scadenza confidando nella vetrina del Mondiale”.