fbpx

Calciomercato Napoli: Politano chiama, Gattuso risponde?

Lippi agente Politano parla di Spalletti

Calciomercato Napoli: Politano chiama, Gattuso risponde?

Matteo non sente la fiducia di Luciano Spalletti e ha manifestato la sua voglia di cambiare squadra.

Vorrebbe quindi, andare via e aspetta che il suo estimatore, Gennaro Gattuso, lo chiami per la sua nuova squadra: il Valencia.

A conferma di quanto arrivano le dichiarazioni dell’agente di Matteo Politano.

Mario Giuffredi, agente dell’esterno destro napoletano, ha parlato del futuro del suo assistito in un’intervista ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli: “Il discorso è molto semplice. Da Napoli-Fiorentina in poi è venuto un po’ a mancare il rapporto di fiducia con l’allenatore. Ha avuto questa sensazione, a fine campionato abbiamo detto a Spalletti che non sentivamo più la sua fiducia e che se usciranno piste gradite al giocatore le prenderemo in considerazione. C’è il mercato, c’è un problema e se si può risolvere è nell’interesse di tutti.

Riconquistare il feeling con Spalletti la priorità? No, in questo momento è l’opzione B. Il giocatore vorrebbe accasarsi altrove perché non sente la fiducia dell’allenatore. Poi è chiaro che se resterà al Napoli lo farà con la testa giusta, da grande professionista qual è. Con Giuntoli e Spalletti ne abbiamo parlato. Abbiamo espresso loro il nostro pensiero, che credo sia un pensiero normale. Valencia? Gattuso è un suo grande estimatore quindi se il Valencia dovesse chiamare prenderemo tutto in grande considerazione, anche perché si tratta di una grande piazza”.

Politano è tra le fila partenopee da gennaio del 20, acquistato dalla società di De Laurentiis dall’Inter con un prestito biennale (2,5 milioni di euro) con obbligo di riscatto (19 milioni di euro più 2 milioni di bonus).

La sua esperienza nel Napoli è stata in ogni caso positiva, con alterne vicende che spesso lo hanno portato agli onori della cronaca, grazie a prestazioni eccellenti e, talvolta, con anonime comparse, svuotate del talento e della produttività del suo calcio.

Si apre così, forse, un nuovo capitolo che il Napoli, e per esso Cristiano Giuntoli, dovranno gestire al meglio per affidare a Luciano Spalletti una squadra viva, di gran livello, pronta a significare la propria presenza in campionato e in Champions League, e questa squadra non può fare a meno dei propri campioncini tra i quali anche Matteo Politano.

Possiamo fare altro che aspettare?