fbpx

Malfitano: “De Laurentiis non ha mai avuto la convinzione di confermare Mertens”

Malfitano-Napoli

Malfitano: “De Laurentiis non ha mai avuto la convinzione di confermare Mertens”

Malfitano: “De Laurentiis non ha mai avuto la convinzione di confermare Mertens”

Ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli è intervenuto Mimmo Malfitano, firma storica della Gazzetta dello Sport. Il giornalista ha voluto commentare la vicenda del mancato accordo tra Dries Mertens e il Napoli per proseguire insieme anche il prossimo anno. Il contratto del belga scadrà il prossimo 30 giugno e nonostante i tanti buoni propositi e le dichiarazioni d’amore un accordo non si è trovato. Dunque pare, ormai, certo l’addio. Malfitano ha voluto esprimere la sua opinione a riguardo nel corso della trasmissione “Radio Goal”:

Fin dall’inizio della vicenda-Mertens non ho mai avuto sentore che si potesse risolvere diversamente. De Laurentiis non ha mai avuto la convinzione di confermare Mertens. Semmai l’avesse fatto, sarebbe stato soltanto per l’insistenza dell’allenatore.

Ma lo stesso Spalletti non ha insistito più di tanto perché non lo ritiene un calciatore di primo piano, ma un comprimario. A differenza di Koulibaly, per il quale Luciano si è speso in privato con De Laurentiis“.

L’esperienza di Dries Mertens in azzurro sembra pronta a chiudersi, dopo nove stagioni in cui il belga è diventato il miglior marcatore nella storia del club con 148 reti in 397 presenze. Intervenuto nella conferenza stampa di presentazione alla sfida di Nations League con la Polonia, l’attaccante si è espresso così sulle trattative per il rinnovo, da tempo in fase di stallo: “Voglio soltanto fare una buona scelta. Voglio trovare una squadra forte. Sono sereno, ma penso molto al mio futuro. Pensavo di restare al Napoli, non ho ancora sentito nessuno ed è strano che abbiano aspettato così a lungo. Di certo da dopodomani ci penserò di più, spero di avere notizie nei prossimi giorni. La paternità poi aiuta a vedere le cose sotto una prospettiva diversa e sono più felice che mai, avere un figlio è molto più bello di quanto mi aspettassi”.