fbpx

Il Mattino- Napoli, gli scontenti possono portare un tesoretto da 80 milioni

Napoli Juventus De Laurentiis

80 milioni di euro dagli scontenti: ADL fa il conto del tesoretto che potrebbe incassare in questa finestra di mercato.

Il Mattino- Napoli, gli scontenti possono portare un tesoretto da 80 milioni.

Aria di cambiamento, anzi di vera e propria rivoluzione, soffia su Castel Volturno in casa Napoli. Tante situazioni da monitorare per Giuntoli e Aurelio De Laurentiis che tengono con il fiato sospeso Spalletti e tutti i tifosi azzurri.

Dal prossimo primo luglio inizia ufficiale del calcio mercato 2022/2023. II Napoli potrebbe subire profondi cambiamenti con tanti leader che potrebbero lasciare il capoluogo campano seguendo, di fatto, quanti già fatto da Lorenzo Insigne.

L’ edizione odierna de “il Mattino” si focalizza proprio su questo, indicando come questa rivoluzione potrebbe, comunque, far sorridere il patron azzurro che potrebbe incassare ben 80 milioni di euro.

Napoli, la rivoluzione potrebbe far gongolare ADL.

“Napoli, il tesoretto degli ‘scontenti’ vale ottanta milioni” , questo è il titolo in prima pagina apparso questa mattina sul quotidiano napoletano. E di scontenti all’ ombra del Vesuvio ce ne sono tanti: da Fabian Ruiz fino a Politano. Senza dimenticare le situazioni che riguardano Koulibaly e in parte anche Osimhen.

Fabian Ruiz è ormai ai ferri corti con la società partenopea: il rinnovo non si farà e l’ ex Betis attende offerta dalla Liga, discorso similare per Demme che, scontento per l’ ultima stagione con troppa panchina e poco campo, potrebbe riabbracciare Gattuso al Valencia o ritornare in Germania.

Anche Politano ha chiesto la cessione: il solito Gattuso monitora con attenzione la situazione.

Per quanto riguarda Koulibaly, il futuro è ancora da decifrare mentre Osimhen, nonostante qualche mal di pancia, potrebbe essere liberato solo dietro super offerta che allo stato attuale latita.