fbpx

ESCLUSIVA – De Magistris a CasaNapoli.net: “Da sempre appassionato di calcio, a Napoli vieni travolto dalla passione per il calcio”

ESCLUSIVA – De Magistris a CasaNapoli.net: “Da sempre appassionato di calcio, a Napoli vieni travolto dalla passione per il calcio”

ESCLUSIVA – De Magistris a CasaNapoli.net: “Da sempre appassionato di calcio, a Napoli vieni travolto dalla passione per il calcio”

Direttamente dal ritiro di Dimaro è intervenuto ai microfoni esclusivi di CasaNapoli.net l’ex sindaco di Napoli Luigi De Magistris:

Il mio rapporto con il calcio? È un rapporto che ho da sempre. Oggi mentre venivo in treno ricordavo i mondiali dell’82’, una delle emozioni più grandi. Come non posso non ricordare l’emozione dell’84’ quando fu comprato Maradona. Le emozioni del primo scudetto.

Ho giocato molto a calcio fino a trent’anni. Successivamente il lavoro mi ha travolto mano mano. A Napoli vieni travolto dalla passione per il calcio. E’ bello anche vedere tanti ragazzini che amano giocare per strada a pallone. Il calcio è una passione, che non deve diventare malattia.

Ogni persona che ha attraversato Napoli ha negli occhi i panni stesi dai balconi. Non può esistere Napoli senza gli scugnizzi e i panni stesi. Fanno parte della nostra città. Napoli è piena di contraddizioni.

Noi dobbiamo essere cacciatori di talenti perché ogni bambino è un potenziale talento. Certe volte noi non abbiamo la pazienza sufficiente di rappresentare a chi un’alternativa nella vita non l’ha vista, che invece di andare in direzioni sbagliate, noi lo dobbiamo aiutare a fare uscire fuori tutta quella energia straordinaria che c’è. Uno dei primi atti che feci da sindaco di Napoli fu la liberalizzazione degli artisti di strada. Prima pagavano l’occupazione di suolo pubblico per esprimere la loro energia. Napoli è piena di energia. A tutti bisogna dare l’opportunità di riscattarsi“.