fbpx

Il mercato del Napoli, Del Genio: “Grave la perdita di Mertens per Spalletti”

Il mercato del Napoli

Il mercato del Napoli, Del Genio: “Grave la perdita di Mertens per Spalletti”

“Dovessi dare un consiglio a De Laurentiis direi di fare molta attenzione a non confermare il belga”.

“Lui è il vero leader della squadra e lo ha dimostrato nelle partite giocate quest’anno: quando era in campo dava indicazioni circa le fasi d’attacco del Napoli ed impostava egli stesso, facendosi trovare pronto poi per concludere.

Davvero ci penserei bene prima di non confermarlo”

Il mercato del Napoli

Con grande affetto verso la squadra arrivano parole dettate dal cuore da uno che di calcio ne mastica parecchio, da Paolo Del Genio, giornalista di

Tele A e Radio Kiss Kiss Napoli, che ha rilasciato le seguenti dichiarazioni durante ‘Radio Goal’:

“Napoli senza leader? Io ricordo quello che ho visto recentemente e quello che dava indicazioni ai compagni, in campo e fuori, era Mertens.

Per questo ci penserei bene al posto del Napoli prima di non confermare Dries.

Deulofeu può fare tante cose, ma se va via Petagna Mertens può fare tranquillamente il vice-Osimhen ed è una garanzia o può giocare con Osimhen da trequartista in quelle partite in cui magari non riesci a sbloccarla nel primo tempo”.

Ha profondamente ragione Paolo nel ritenere Dries Ciro Mertens uno dei protagonisti del gioco del Napoli targato Luciano Spalletti.

Il folletto belga è stato sempre protagonista o co-protagonista nel gioco partenopeo, non a caso finalizzando ben 148 volte con reti di spessore,

le azioni della squadra napoletana.

E’ proprio in virtù di un bottino così pesante che Dries merita di restare a disposizione di Spalletti per supportarlo nelle fasi di gioco e tentare con qualche

sua genialata di poter condurre in porto qualche partita.

Chi scrive si associa al pensiero di De Genio, nella speranza che il presidente De Laurentiis voglia onorare il passato di Mertens con la maglia del Napoli.