fbpx

Osimhen carica il Napoli: “Sono più motivato che mai”

Finalmente torna la pace in casa Napoli tra Osimhen, Spalletti ed Anguissa

Nella seconda giornata di allenamento in quel di Castel di Sangro Osimhen ha pronunciato qualche parola di troppo, che Luciano Spalletti non ha gradito.

L’allenatore ha infatti deciso di allontanare Osimhen prima della fine della partitina che chiude l’allenamento.
Il Nigeriano è apparso particolarmente nervoso nei confronti di Anguissa, autore di un’entrata dura su Ostigard e Osimhen ha preso le parti del difensore norvegese, l’ultimo arrivato in Casa Napoli.

Tra i due c’è stato un battibecco e dopo un breve confronto a metà campo, Spalletti ha deciso di mandarlo anzitempo sotto la doccia.

Politano dal canto suo, ha provato a calmare il compagno, senza però riuscircirci, con Osimhen che ha preso la via degli spogliatoi dello stadio Patini con il volto visibilmente contrariato.

Il suo posto è stato poi preso da Ambrosino.

Oggi però, come riportato anche dal Corriere dello Sport, lo stesso centravanti nigeriano dimostra di essersi lasciato alle spalle l’episodio, archiviando il capitolo attraverso i propri canali social.

Osimhen fa pace anche con Anguissa

Attraverso la propria pagina Instagram, l’ex attaccante del Lille ha ripostato nelle proprie Stories quella pubblicata già domenica sera da Zambo Anguissa, il giocatore con il quale Victor si era scontrato per un fallo ritenuto troppo duro dal nigeriano su Leo Ostigard: “Siamo una squadra unita ancora di più, siamo una famiglia. Non ci sono problemi in una famiglia” aveva scritto il centrocampista camerunese, con tanto di tag allo stesso Osimhen, che ha ripreso la Story in segno di “pace”.

Poco dopo il numero 9 del Napoli , sempre sulla propria pagina instagram, mette un bel post con bella foto in cui appare tutto sorridente e soddisfatto al termine dell’allenamento mattutino del lunedì.
Osimhen ha poi aggiunto al post delle parole piene di entusiasmo e determinazione
“Nuova settimana, stessa determinazione. Più motivato che mai”. Insomma, lo screzio con l’allenatore è definitivamente archiviato e la preparazione può continuare, come confermato da una Story successiva, “Day 3”, nella quale Osimhen ha pubblicato un video della sessione mattutina a Castel di Sangro.

Napoli, le quattro amichevoli di Castel di Sangro

Il Napoli in ritiro a Castel di Sangro attende i nuovi rinforzi e nell’attesa si prepara a disputare le prossime quattro amichevoli programmate nei prossimi giorni al “Patini” di Castel di Sangro, propedeutiche all’esordio in campionato alle 18.30 di Ferragosto in casa del Verona. La squadra di Spalletti affronterà il 27 luglio l’Adana Demirspor, il 31 luglio il Maiorca, il 3 agosto il Girona e il 6 l’Espanyol, ultimo atto del ritiro in Abruzzo.