fbpx

Picardi: De Laurentiis sapeva dell’addio di calciatori importanti

ADL mattino
A Radio Marte nel corso della trasmissione “Si Gonfia la Rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto Vincenzo Picardi, pugile
“Sono diventato campione d’Italia bruciando le tappe, essendo un bronzo olimpico la Federazione ne ha tenuto presente: ho fatto subito otto incontri in carriera, tra cui quattro per la decisa del titolo. Ho combattuto sempre fuori casa e, come nel calcio, è sempre più complicato.
Napoli? Sono grande tifoso azzurro. Sono ottimista perché comunque De Laurentiis sapeva dell’addio di calciatori importanti e si è attrezzato. Sicuramente faremo bene. Certamente Osimhen farà la differenza in attacco, trainerà lui la squadra. In fase difensiva non c’è da sottovalutare Di Lorenzo, ha fatto la sua esperienza con Koulibaly e darà il suo contributo come ha fatto fino ad ora. Presentazione Dybala a Roma? Io sono tifoso del Napoli e guardo solo a casa mia. Vorrei che Mertens restasse un altro anno, sarebbe stupendo avere ancora un calciatore così forte in squadra. Mi farebbe piacere averlo con noi un altro anno”.