fbpx

Simeone-Napoli, si chiude la partita: prestito con obbligo di riscatto con accordo quinquennale

bruscolotti simeone

Diego simeone

Pronto un quinquennale per Simeone: arriverà al Napoli dal Verona in prestito con obbligo di riscatto.

Simeone-Napoli, si chiude la partita: prestito con obbligo di riscatto con accordo quinquennale.

Iniziato il giro di valzer per il reparto offensivo partenopeo. Con il sempre più imminente passaggio di Andrea Petagna al Monza (accordo totale per 14 milioni di euro, ndr), il club azzurro è pronto a chiudere per il suo sostituto.

Giovanni Simeone, già bloccato anzi tempo dai partenopei, a breve sarà a disposizione di Luciano Spalletti magari già dalla prima di campionato che si terrà allo stadio “Bentegodi” proprio contro gli ex compagni dell’ Hellas Verona,

L’attaccante argentino, che in questa estate ha rifiutato Borussia Dortmund e Nizza, proprio per il Napoli, arriverà all’ ombra del Vesuvio in prestito con obbligo di riscatto per un’ affare da circa 16/17 milioni totali.

Secondo l’ esperto di mercato de “il Giornale” Nicolò Schira, il club di Aurelio De Laurentiis chiuderà con l’attaccante classe ’95 un accordo quinquennale da un ingaggio di 1,7 milioni di euro a stagione.

Con Simeone Spalletti avrà una valida alternativa a Victor Osimhen, aspettando Raspadori, altra trattativa caldissima. Il classe 2000 del Sassuolo, nella rosa azzurra, andrebbe a sostituire, invece, Dries Mertens come jolly offensivo.