fbpx

CdM- Napoli, Navas colpo a zero: il Decreto Crescita alleato di ADL

Navas potrebbe arrivare a Napoli a titolo definitivo grazie al Decreto Crescita: il PSG libererebbe il portiere aprendo le strade ad un approdo in Italia.

Corriere del Mezzogiorno – Napoli, Navas colpo a zero: il Decreto Crescita alleato di ADL.

Il Napoli lavora per regalare al tecnico Spalletti l’ultimo colpo di mercato: un portiere d’ esperienza internazionale che possa raccogliere l’eredità di Ospina svincolatosi lo scorso 30 giugno.

Gli occhi del club ormai si sono poggiati da tempo sul Keylor Navas, portiere 35enne, che al Paris St. Germain, sarà relegato al ruolo di secondo portiere alle spalle di Donnarumma (Galtier docet, ndr).

L’estremo difensore, vincitore di tre Champions con il Real, avrebbe aperto al passaggio in azzurro e il club sta pensando di accoglierlo a titolo definitivo e non in prestito biennale come ipotizzato all’inizio.

Navas-Napoli, biennale con opzione per il terzo anno.

Secondo l’edizione de “il Corriere del Mezzogiorno” i margini per chiudere l’operazione in prestito con il PSG che si accolli buona parte dello stipendio del portiere, sono davvero pochi.

Per questo motivo si sta provando il colpo a titolo definitivo dopo che l’ex Real si svincolerà dal club parigino.

Il Napoli, ammorbidendosi sulle richieste per Fabian, spera che il club transalpino, liberi con una buonuscita il portiere e che questi accetti un contratto biennale (con opzione, ndr) da circa 4-4,5 milioni di euro annui. In questo caso al club di De Laurentiis verrebbe soccorso dal Decreto Crescita che permetterebbe al Napoli di pagare al lordo Navas quanto Raspadori, per intenderci.