fbpx

TMW- Fedele esalta il Napoli: “Miglior mercato di tutti!” Poi distrugge la Juve

Enrico Fedele

Su TMW Radio è intervenuto l’ex dirigente Enrico Fedele: dal mercato del Napoli alla stoccata alla Juventus fino alla corsa Scudetto.

TMW Radio – Fedele esalta il Napoli: “Miglior mercato di tutti!” Poi distrugge la Juve.

L’iniziale preoccupazione e le critiche di inizio estate che davano il Napoli in terza fascia nelle griglie di inizio stagione, le ultime mosse di mercato portate avanti da ADL e Giuntoli hanno fatto ricredere in molti.

Ora tra i tifosi dilaga l’entusiasmo dimostrato già con il (quasi) sold out di domenica contro il Monza e poi gli addetti ai lavori che si stanno ricredendo.

Uno di quelli sempre critici, l’ex direttore generale del Parma, Enrico Fedele, sulle frequenze di “Tuttomercato Radio” , oggi, invece, esalta l’operat0 del Napoli riaggiornando la griglia Scudetto.

“Napoli appena dietro le milanesi”.

“Il Napoli se prende anche Navas fa la migliore campagna acquisti di tutti, ha comprato otto giocatori di livello e sta per chiudere con un saldo attivo, riducendo il monte ingaggi di 20 milioni e abbassando l’età media di un anno e mezzo. Spalletti a mio avviso parte solo un filino dietro le milanesi, prendendo Navas sta anche sopra la Roma”.

Poi la stoccata alla Juve:

“Alla Juve manca un regista e un sostituto di Vlahovic, se non si chiamasse Juve non sarebbe neanche da quarto posto. Se facciamo un’analisi fredda possiamo dire che non è la stessa squadra degli scorsi anni, ha qualche mancanza e se non fosse per il peso di quella maglia la metterei al massimo al quarto posto insieme alla Roma.

Locatelli, Ramsey, Rabiot, ma chi li ha scelti sti giocatori? Ma cosa si aspettavano? Vedo un’accozzaglia di giocatori presi a parametro zero e che oggi non riesci a liberartene. Oggi non c’è competenza e neanche la passione, è sfumato il lavoro dei direttori sportivi, ci si affida soltanto agli intermediari”.