fbpx

Mediaset – Infortunio Osimhen: il nigeriano a rischio Liverpool, Spalletti ha già pronte le alternative

Mediaset – Infortunio Osimhen: il nigeriano a rischio Liverpool, Spalletti ha già pronte le alternative

Mediaset – Infortunio Osimhen: il nigeriano a rischio Liverpool, Spalletti ha già pronte le alternative

L’edizione online di Sport Mediaset fa il punto della situazione infortuni in casa Napoli in vista della partita di Champions contro il Liverpool. Ecco quanto riportato:

Il Napoli si prepara al suo primo appuntamento europeo stagionale, ma deve fare i conti con qualche defezione. Mercoledì al “Maradona” arriva il Liverpool di Klopp e la squadra di Spalletti rischia di dover fare a meno di un paio di elementi importanti: Lozano, uscito malconcio da uno scontro con Marusic sabato sera all’Olimpico, e Osimhen, che nel finale del match contro la Lazio ha accusato un risentimento muscolare e ha svolto lavoro differenziato a due giorni dalla sfida coi Reds.

Per quanto riguarda il messicano, comunque, gli azzurri possono tirare un sospiro di sollievo: le immagini del suo volto gonfio e l’uscita in barella a fine primo tempo avevano fatto temere una rottura dello zigomo, ma l’ipotesi era stata scongiurata già con i primi esami effettuati tra sabato e domenica. Altri accertamenti hanno ulteriormente tranquillizzato Spalletti: “Lozano in mattinata si è sottoposto presso la clinica Pineta Grande a ulteriori controlli radiologici e a consulenza neurochirurgica con il dottor Bucciero, che hanno dato esito negativo. Il calciatore ha svolto lavoro personalizzato”, spiega il club in una nota. Se non dovesse comunque farcela per la prima di Champions, spazio a Politano.

Per il nigeriano, come detto, si tratta di un risentimento muscolare che non lascia tranquillo il tecnico toscano. Le alternative ci sono e si chiamano Giovanni Simeone o, eventualmente, Giacomo Raspadori in una sorta di ruolo da “falso nove”. Rinunciare al proprio bomber e punto di riferimento offensivo in un match di cartello come quello col Liverpool, comunque, non sarebbe certo indolore.

Fuori sicuramente Diego Demme, che sta recuperando dall’infortunio al piede sinistro patito lo scorso 18 agosto (continua a svolgere terapie e personalizzato in palestra) e che comunque non è nella lista Champions“.