fbpx

Napoli-Spezia, i precedenti: liguri bestia nera degli azzurri in massima seria

I precedenti tra Napoli e Spezia a Fuorigrotta sono da incubo, spezzini bestia nera: sempre corsari in massima serie!

Napoli-Spezia, i precedenti: liguri bestia nera degli azzurri in massima seria.

Il Napoli, dopo la sbronza Champions, deve ripartire dalla gara di domani contro lo Spezia. Riapre le porte il “Maradona” per il primo anticipo della sesta giornata con lo stesso Spalletti che chiede ai suoi di “essere Napoli” anche nelle gare sulla carta abbordabili.

Anche se, storicamente, proprio contro gli aquilotti liguri il Napoli ha sofferto, perdendo gli unici due precedenti in serie A sul prato verde di Fuorigrotta.

Napoli, incubo Spezia al “Maradona”.

Il Napoli è, al pari dell’Udinese , una delle due formazioni contro cui lo Spezia ha vinto due gare fuori casa in Serie A (100% di vittorie per i liguri al Maradona, ndr). Nelle ultime due stagioni infatti, lo Spezia è una delle uniche due squadre contro cui il Napoli ha sempre perso in gare casalinghe di Serie A, insieme al Milan (2/2 contro entrambe). Il Napoli non ha pareggiato nessuna delle ultime 14 sfide contro formazioni liguri in campionato (11V, 3P) e due di queste tre sconfitte sono arrivate contro lo Spezia – l’utimo pareggio risale al 9 novembre 2019 (0-0 v Genoa).

Lo scorso anno la squadra allenata da Thiago Motta si impose, nonostante una gara prettamente difensiva, con il risultato di 1-0. Era il 22 dicembre quando un’autogol di Juan Jesus regalò il successo agli ospiti in una gara che vide gli azzurri dominare con 26 tiri totali contro gli 8 spezzini.

Il dato clamoroso fu lo “zero” alla casella “tiri in porta” per lo Spezia.