fbpx

CorrMezzogiorno – Spezia squadra tabù per il Napoli: ha vinto negli ultimi due anni al Maradona

CESENA, ITALY - SEPTEMBER 27: Andrey Asenov Galabinov of Spezia Calcio celebrates after scoring goal 1-1 during the Serie A match between Spezia Calcio and US Sassuolo at Dino Manuzzi Stadium on September 27, 2020 in Cesena, Italy. (Photo by Giuseppe Bellini/Getty Images)

CorrMezzogiorno – Spezia squadra tabù per il Napoli: ha vinto negli ultimi due anni al Maradona

CorrMezzogiorno – Spezia squadra tabù per il Napoli: ha vinto negli ultimi due anni al Maradona

Alle ore 15 il Napoli di Luciano Spalletti aprirà il programma della sesta giornata del campionato di Serie A. Dopo la straordinaria serata europea, che ha visto gli azzurri demolire il Liverpool di Klopp, al Maradona arriva lo Spezia di Luca Gotti. Avversario certamente più modesto rispetto agli inglesi, ma che il Napoli non dovrà sottovalutare se vuole proseguire il filotto positivo delle ultime partite.

Napoli che dovrà stare attento perché i precedenti incontri al Maradona hanno visto i liguri vincere per ben due volte. A sottolinearlo è l’edizione odierna del Corriere del Mezzogiorno: “Lo Spezia è un tabù, ha vinto negli ultimi due anni al Maradona. Spalletti punta sull’atteggiamento, vuole che l’entusiasmo per la vittoria contro il Liverpool non abbassi il livello della concentrazione: «Se vedono ancora rosso è sbagliato, loro avranno le maglie bianche ed un atteggiamento differente, quindi servirà la qualità nell’adattamento alla partita ed al clima che sarà diverso»“.

Le formazioni ufficiali

Napoli, 4-3-3: Meret; Di Lorenzo, Rrahmani, Juan Jesus, Mario Rui; Elmas, Anguissa, Ndombele; Politano, Raspadori, Kvaratskhelia.

Spezia, 3-5-2:Dragowski; Ampadu, Kiwior, Nikolaou; Holm, Agudelo, Bourabia, Bastoni, Reca; Gyasi, Nzola. All.Gotti.