fbpx

Atzori a Radio CRC: “Di Lorenzo è un fuoriclasse, anche fuori dal campo…”

Il capitano del Napoli, Di Lorenzo
A Radio CRC, nel corso della trasmissione “Si Gonfia La Rete” di Raffaele Auriemma, è intervenuto l’allenatore Gianluca Atzori.
“Di Lorenzo era bravo già quando lo feci debuttare, altrimenti non lo avrei mai messo nella mischia. L’esperienza che ha gli ha permesso di diventare il giocatore che è adesso.
Di Lorenzo ha una grande attitudine positiva che contagia tutti i suoi compagni. È quel giocatore che oltre a saperne di tecnica e di tattica, fuori dal campo ti aiuta sempre. Sono contento per lui e per gli obiettivi che ha raggiunto.
L’Udinese di Sottil mi ha impressionato, le vittorie contro Inter e Roma sono frutto di un grande lavoro dietro. Nessuno ha una marcia diversa, tutte le big sono sullo stesso livello ma la differenza la fanno i dettagli.
I ragazzi giovani del Napoli non li conoscevo, ma sono bravissimi. Credo molto nei giovani, l’entusiasmo e la voglia che possono darti è unica. Sposo la politica del Napoli e di Spalletti, che sta facendo un grandissimo lavoro. Spero che sia la volta buona per gli azzurri.
Nel 1990 vinsi col Torino la Mitropa Cup, esordendo in finale contro il Pisa. Non sapevo per cosa si giocava, ma è stata una bellissima esperienza.”