fbpx

Chiariello: “Chiedo scusa a Spalletti”

Umberto Chiariello intervista Sarri

Umberto Chiariello, giornalista televisivo di Canale 21, dopo la gara vinta dal Napoli è un vulcano. Subito dopo la fine del match vinto dai partenopei per 1-6 contro l’Ajax alla Johan Cruijff Arena a Canale 21 ha dichiarato:

“Non riesco a parlare, ho gli occhi che mi bruciano. Credevo di avere visto il migliore Napoli possibile nella gara contro il Liverpool, ma devo rivedere certi miei giudizi. La compagine che ha giocato contro l’Ajax è stata ancora più spettacolare. Giovanni Di Lorenzo è il terzino più forte del mondo in questo momento”

“Mi dite chi ha un centrocampo con Anguissa e Lobotka? Sono straordinari. Mi dispiace solo per Lozano. Avrebbe meritato di andare in peccato. E cosa dire di Giacomo Raspadori? Schierato al centro dell’attacco ha siglato una doppietta. Il Napoli ha disputato una grandissima partita: meritano tutti dal sette in poi, nessuna insufficienza. Temo come la peste bubbonica il Milan. I rossoneri avevano ormai pareggi”

 

Ma non finisce qui. Chiariello oggi  ha scritto un post su Twitter per analizzare ad ampio raggio il momento del Napoli dopo la vittoria contro l’Ajax in Champions League e soprattutto per sottolineare il grande lavoro che sta svolgendo Luciano Spalletti, tecnico dei partenopei al suo secondo anno di gestione.

Queste le parole di Chiariello su Twitter:

“Devo ricredermi su Spalletti: con le rose dedicate alle ragazze iraniane uccise aveva mostrato grande sensibilità”.

Poi ha aggiunto ulteriori dichiarazioni: “Nella Patria del Calcio Totale, invece, ha mostrato la faccia spietata di un uomo che ha il bidone al posto del cuore. E se vi dico che mi piacciono tutte e due le versioni?”.

Chiaro il riferimento al fatto che il Napoli anche sull’1-6 non si è fermato ed ha provato a segnare ancora. Del resto, come ha ricordato lo stesso mister in conferenza stampa posta gara, lui, alla guida della Roma, prese 7 gol dal Manchester United.

E, ancora oggi sempre su Twitter: “Ho deciso: denuncerò il Calcio Napoli. Chiedo ufficialmente rimborso medico per eccessivo stropicciamento degli occhi. Visita oculistica si impone: effetto da Led allucinogeni o realtà? Mamma mia! Mi bruciano ancora. Un altro gol e diventavo cieco!”