fbpx

Napoli Bologna 3-2, le pagelle. Kvara dipinge, Osimhen spacca

Napoli Bologna 3-2, le pagelle. Kvara dipinge, Osimhen spacca

Napoli e Bologna si sono affrontate per la decima giornata di Serie A. Il match del Diego Armando Maradona si è concluso con il risultato di 3-2.

Spalletti e i suoi si riprendono il primato.

Napoli Bologna, le pagelle:

Meret 5 – Sul primo gol dei felsinei non può fare granché. Al primo tiro in porta, buca clamorosamente l’intervento. Rischia in altre due occasioni. Serata no, decisamente.

Di Lorenzo 6,5 – Buona prova nel complesso. Non riesce a restare incollato a Cambiaso sul primo gol.

Juan Jesus 7 – Ennesima prova di livello per il 5 azzurro. Dosa bene aggressività e copertura degli spazi. E’ fuori posizione sull’1-0 ospite, ma qualche minuto dopo insacca l’1-1. Sfiora il gol del 3-2.

Kim Min-jae 7 – Che siano palle aeree o un ‘uno contro uno’, è un muro invalicabile.

Mario Rui 6 – Una bomba sulla traversa da posizione defilata nel primo tempo. Un solo brivido per un intervento rischioso, subito prima della sostituzione.

(Olivera s.v.)

Ndombele 6 – Tocca tanti palloni, è nel vivo del gioco. Vistoso il calo fisico nell’ultima frazione di partita.

(Elmas s.v.)

Lobotka 7 – Gli aggettivi reperibili sul dizionario italiano sono quasi terminati. A breve toccherà virare sulle lingue straniere. A dieci dal termine, Spalletti gli concede la standing ovation.

(Demme s.v.)

Zielinski 6,5 – Si vede meno del solito in fase offensiva, complice probabilmente la presenza di Ndombele per Anguissa. Sale in cattedra nel secondo tempo. Coglie una traversa.

Politano 6 – Sempre nel vivo della manovra. Spara alto da posizione invitante su assist di Kvaratskhelia.

(Lozano 7 – Ci mette quattro minuti per dare la svolta alla partita. Sarà l’incubo di Cambiaso per parecchie notti)

Raspadori 6 – Sfiora il gol con un bel taglio su gran palla di Kvara.

(Osimhen 7,5 – Spacca la partita. Determinante la sua cattiveria sul 2-1. Famelico nel modo di aggredire la porta sul 3-2)

Kvaratskhelia 7,5 – Dipinge calcio. Due palloni deliziosi per Raspadori e Politano nel primo tempo. Quasi imbarazzante la superiorità quando parte palla al piede. Nel secondo tempo, un’azione sporca alla Savicevic innesca il 2-1. Al 68’ arriva anche l’assist. Nel finale troppa accademia.

All. Spalletti 7 – Cambia qualche uomo, non la prestazione ed il risultato.