fbpx

Barigelli: Spalletti e Mourinho sono due allenatori diversi, è una gara interessante

Spalletti
A Radio Crc, nel corso della trasmissione “Si Gonfia La Rete” di Raffaele Auriemma, è intervenuto Stefano Barigelli, direttore de “La Gazzetta dello Sport”.
“Il Napoli ha fatto bene il mercato da sempre. È chiaro che quest’anno con l’operazione ringiovanimento c’erano dei dubbi, ma gli acquisti sono stati tutti giusti. Difficile fare un mercato migliore, va detto che è stato bravo Spalletti ad inserirli subito e a dare una fisionomia precisa.
Il Napoli va a Roma per vincere, mentre la Roma si adatta molto all’avversario che ha di fronte. Credo che Mourinho cercherà di non perdere e metterà una squadra in grado di contenere il Napoli.
Spalletti e Mourinho sono due allenatori diversi, è una gara interessante da vedere. Vedere queste due squadre occupare le posizioni alte è una ricchezza, visto che il campionato vive questo confronto tra Nord e Centro Sud.
 È un campionato strano, ci saranno partite decisive per lo scudetto a Maggio. Assisteremo a due campionati, nel secondo ci sarà una Juve diversa. Abbiamo visto tanti campionati dove i bianconeri hanno fatto grandi recuperi. Le mie quattro per lo scudetto sono: Napoli; Milan; Inter e Juventus.
La Lazio, secondo me, ha un grande problema con l’infortunio di Ciro Immobile. La Lazio non ha la varietà in avanti come il Napoli.
Sarri dovrà inventarsi qualcosa, Immobile è un giocatore che dentro la squadra ha anche carisma e quando manca è una perdita enorme.“