fbpx

GdS- Solito ballottaggio in attacco per il posticipo di Roma: chi tra Osimhen e Raspadori? La riflessione di Spalletti

Napoli in Turchia

Per la gara di Roma il solito ballottaggio in attacco per Spalletti tra Osimhen e Raspadori: ecco le considerazioni del tecnico toscano.

Gazzetta dello Sport – Solito ballottaggio in attacco per il posticipo di Roma: chi tra Osimhen e Raspadori? La riflessione di Spalletti.

Per il posticipo di domenica che vedrà il Napoli impegnato a Roma contro i giallorossi si profila, per Spalletti, il solito dubbio in attacco. Con Victor Osimhen ritornato a disposizione con due gol in due gare giocate, per il tecnico toscano, si apre il ballottaggio in avanti tra il nigeriano e Raspadori.

L’edizione de “la Gazzetta dello Sport” si sofferma proprio sulla scelta tra l’italiano e l’ex Lille.

Raspadori-Osimhen, chi titolare contro Mou?

La squadra di Mourinho ha raggiunto un’ importante equilibrio difensivo e anche per una macchina da gol come quella costruita da Spalletti la sfida contro la difesa della Roma si prospetta difficile.

Raspadori è attaccante che lega di più il gioco abbassandosi sulla trequarti aprendo spazi per gente come Zielinski e Kvara. Osimhen, invece, per caratteristiche, attacca più la profondità impegnando più uomini nella sua marcatura.

Per la gara dell’Olimpico bisogna capire che piano partita avrà in mente Spalletti e da qui si scioglieranno le riserve su quale attaccante schierare dal primo minuto. Fermo restando che il tecnico di Certaldo è altrettanto bravo, poi, a leggere la gara in corso d’opera, sfruttando la sua panchina.