fbpx

CdS- Il graffio di Osimhen che dà un segnale al campionato: il Napoli espugna Roma e torna in vetta

Plusvalenze Napoli

Il Napoli che espugna Roma trova l’undicesima vittoria di fila e la vetta del campionato: a Spalletti basta un graffio di Osimhen.

Corriere dello Sport – Il graffio di Osimhen che dà un segnale al campionato: il Napoli espugna Roma e torna in vetta.

Tutti aspettavano il posticipo domenicale tra Napoli e Roma. L’Inter, che tra le polemiche aveva vinto nell’anticipo a Firenze, il Milan che si era sbarazzato del Monza, ma anche la Lazio, che senza Immobile, poco prima aveva asfaltato l’Atalanta a domicilio.

Tutti speravano nella Roma di Mourinho, miglior difesa del campionato nelle gare casalinghe, che potesse fermare la corsa del Napoli. Ed invece anche i giallorossi hanno dovuto alzare bandiera bianca davanti alle mille risorse di questo Napoli che non conosce altro risultato al di là della vittoria.

Napoli, che segnale al campionato!

L’anti calcio romanista contro la genialità azzurra: vince la seconda. Il Napoli espugna l’Olimpico (per la seconda in questo campionato, ndr) e lo fa credendoci fino alla fine sfruttando il lancio lungo di Politano per Osimhen che brucia Smalling sullo scatto e inventa una parabola imprendibile per Rui Patricio.

Spalletti, che batte per la prima volta l’amico Mou, vince meritando e si riprende la vetta della classifica. Segnale importante al campionato, quindi, come sottolinea anche l’edizione odierna de “il Corriere dello Sport”, gli azzurri sono venuti fuori da una partita complicata ma meritata.