fbpx

Napoli-Rangers, le probabili formazioni: possibili 5 cambi per Spalletti, scozzesi con un nuovo assetto tattico

Simeone

Ecco le probabili formazioni di Napoli e Rangers: Spalletti pensa a diversi cambi e recupera Anguissa, Van Bronckhorst punta su un nuovo schema con Tillman e Morelos in avanti.

Napoli-Rangers, le probabili formazioni: possibili 5 cambi per Spalletti, scozzesi con un nuovo assetto tattico.

Il Napoli si appresta ad affrontare i Rangers per la quinta giornata del Girone A di Champions League.  La formazione allenata da Spalletti ha già staccato il pass per gli ottavi di finale, in virtù delle quattro vittorie consecutive ottenute dall’inizio della competizione.

Record da mantenere nonostante la prematura qualificazione: un altro successo per legittimare il primo posto del raggruppamento e sfidare senza troppi pensieri il Liverpool, nel turno conclusivo.

Napoli-Rangers, le scelte dei due allenatori.

Il Napoli è reduce dall’impegnativa trasferta di Roma. Spalletti opta per il turnover a riposo Olivera, dentro Mario Rui. Elmas sostituisce Ndombele a centrocampo, mentre il tridente d’attacco vede protagonisti Politano, Kvaratskhelia e Simeone. In difesa possibile chance dal 1′ per Ostigard al posto di Juan Jesus.

Il tecnico olandese van Bronckohorst potrebbe cambiare assetto tattico dopo la debacle interna contro il Napoli. Dal 4-2-3-1 si passa al 3-5-2 con l’impiego di King a completare il pacchetto arretrato, insieme a Goldson e Davies. Tavernier e Barisic alzati sulla linea dei centrocampisti, con al centro Kent, Lundstram e Davis. Coppia d’attacco formata da Tillman e Morelos.

NAPOLI (4-3-3): Meret; Di Lorenzo, Ostigard, Kim, Mario Rui; Elmas, Lobotka, Zielinski; Politano, Simeone, Kvaratskhelia.

RANGERS (3-5-2): McGregor; King, Goldson, Davies; Tavernier, Kent, Lundstram, Davis, Barisic; Tillman, Morelos.