fbpx

CdS- Vigilia di Liverpool-Napoli, parla il doppio ex Benitez: “Felice per ADL. Ci sono analogie tra il mio Liverpool e il mio Napoli. Spalletti? Bravo a mettere le proprie conoscenze a disposizione della squadra”

Rafa Benitez - Napoli

Alla vigilia di Liverpool-Napoli parla al Corriere dello Sport un grande doppio ex Rafa Benitez: dal possibile ritorno a Napoli all’ammirazione per Spalletti e la squadra.

Corriere dello Sport- Liverpool vs Napoli, parla il doppio ex Benitez: “Felice per ADL. Ci sono analogie tra il mio Liverpool e il mio Napoli. Spalletti? Bravo a mettere le proprie conoscenze a disposizione della squadra”.

Domani a Liverpool ci sarà in palio il primo posto del Girone A di Champions con il Napoli che però, a differenza dei padroni di casa, può permettersi anche di perdere con meno di 4 gol di scarto. Ad Anfield comunque lo spettacolo è garantito tra due squadre che rispecchiano a meraviglia le filosofie dei propri allenatori, nonostante i Reds non stiano vivendo un momento esaltante, almeno in Premier.

In attesa della sfida di domani sera ha parlato l’allenatore spagnolo Rafa Benitez, doppio ex del match.

Benitez: “A Napoli momenti indimenticabili!”

Ecco le parole di Rafa Benitez ai microfoni de “il Corriere dello Sport”: 

Ci sono analogie con l’esperienza di Liverpool, perché pure in questo caso il livello delle avversarie – Juve in primis, ma anche Milan, Inter e Roma – era enorme e competere economicamente pareva quasi impossibile. Il potere della Juve degli scudetti lo interruppe il Napoli, due volte. Ma è vero che, con l’arrivo di quei calciatori, fu modificata la dimensione del club. L’evoluzione di allora, continuata nel tempo, è un merito da riconoscere ad De Laurentiis e ai dirigenti”.

Sul mancato ritorno al Napoli:  “Ho sempre mantenuto buoni rapporti con le società nelle quali ho lavorato. Con De Laurentiis ogni tanto capita di sentirsi…A Napoli ho vissuto momenti meravigliosi mi sembra bello e positivo scoprire di avere ancora affinità”.

Sul Napoli attuale e il suo allenatore Spalletti: “E’ un Napoli che sta facendo cose fantastiche e questo mi rende felice per Adl, per chi gli è vicino, per i tifosi ma soprattutto per Spalletti. Non era facile dopo i due anni in cui è stato fermo. Spalletti sta dimostrando che con esperienza, professionalità, studio costante e grandissima passione si possono ottenere risultati eccellenti e che si può proporre un gioco spettacolare. Spalletti mi piace perché non parla della sua filosofia, del suo calcio moderno: ha messo a disposizione dei calciatori le proprie conoscenze, il suo lavoro, le sue idee per far giocare bene e vincere. Gli auguro di continuare a farlo il più a lungo possibile”.