fbpx

Napoli Cremonese 3-0, le pagelle. Kvara si fa il regalo, Osimhen fa 17. Chiude Elmas

Serie A

Napoli Cremonese 3-0, le pagelle. Kvara si fa il regalo, Osimhen fa 17

Napoli e Cremonese si sono sfidate questa sera allo stadio Diego Armando Maradona per la ventiduesima giornata di Serie A. La gara si è conclusa con il risultato di 3-0.

Dopo la vittoria ottenuta all’Alberto Picco contro lo Spezia, gli azzurri di Spalletti conquistano altri tre punti e volano in attesa di Samp Inter.

Le pagelle:

Meret 6 – Pochi grattacapi. Un malinteso con Kim a fine primo tempo l’unico brivido per la sua porta.

Di Lorenzo 7 – Presidia la fascia di competenza, prezioso nel gioco aereo, va alla conclusione, sforna assist. La novità è che studia anche da regista difensivo aggiunto.

Rrahmani 6 – Dopo le prime difficoltà in avvio, prende le misure agli avanti grigiorossi.

Kim 6,5 – Contro il coreano è dura: gli avversari lo vedono sbucare ovunque, sia nel gioco aereo che in velocità. Mette la testa senza paura in occasione del gol di Osimhen.

Mario Rui 6,5 – Di attenzione e di fisico contro Pickel e Sernicola, che gli danno tanto lavoro questa sera.

(Olivera 6 – Al posto di Mario Rui in una fase della partita meno concitata)

Anguissa 6,5 – “Come posizionare il corpo nel gioco del calcio”. Di Zambo Anguissa.

Lobotka 6,5 – Qualche corsa in più verso la sua porta, rispetto al solito. Non si tira indietro

(Demme s.v.)

Zielinski 6 – Un paio di errori di misura in avvio, poi i consolidati meccanismi di gioco incrementano il livello della sua prestazione.

(Elmas 7 – Timbra di controbalzo. Difficile pretendere di più da lui)

Kvaratskhelia 7 – Nel giorno del suo 22° compleanno, è sornione fino al 21’, quando da un suo spunto nasce il solito diamante. Sfiora il raddoppio di testa. Reclama un rigore al 44’.

(Raspadori s.v.)

Osimhen 7 – Aggredisce tutto ciò che gli capita a tiro (a momenti anche i suoi compagni di squadra). Alla fine, riesce a metterla dentro anche oggi

Lozano 7 – Il ripiegamento su Vasquez al nono di gioco avrà mandato in visibilio il suo allenatore. Vivo in fase offensiva, numerosi gli spunti a superare l’avversario.

(Ndombele s.v.)

All. Spalletti 7 – I suoi sanno ormai perfettamente cosa fare.