fbpx

LIVE Eintracht-Napoli, Glasner: “Fermati da una grande avversaria che ha meritato la vittoria. Il ritorno? Daremo tutto per ribaltarla”

Il tecnico dell’Eintracht Francoforte Olivier Glasner ha analizzato la sconfitta subita contro il Napoli, facendo grandi complimenti agli azzurri. “Abbiamo fatto troppi errori, abbiamo perso autostima, questo è il momento del Napoli e ci è successo di tutto. La qualità degli azzurri è immensa e con molta tranquillità ha aspettato il momento giusto per segnare. Grandi complimenti agli avversari ma al Maradona non andremo come turisti e bandiere bianche ammainate. Analizzeremo il match ma con tutte le nostre forze cercheremo di ribaltare il risultare. Oggi è solo tempo di accettare la sconfitta perchè il Napoli è stato più forte”.

Trauma da prestazione

(Ride ndr) “Se non ci sono squadre forti agli ottavi di Champions vuol dire che abbiamo sbagliato competizione. 15′, 20′ abbiamo giocato molto bene ma non è servito, troppo poco. Se il Napoli ha perso solo tre partite da inizio campionato in tutte le competizioni, ci sarà un motivo. Al momento non abbiamo giocatori che spostano il baricentro, sono tutti dettagli che contro una squadra ottima come il Napoli poi ti puniscono?

Kolo Muani

“Sarebbe potuta essere come a Stoccarda anche solo ammonizione, oggi è andata così e chi scenderà in campo al ritorno contro il Napoli darà sicuramente ugualmente il massimo. In primis lui è amareggiato per il rosso. Non credo che la nostra prestazione sia figlia della sfortuna ma della grandezza del Napoli, sempre sotto pressione non abbiamo trovato alternative, soluzioni e non abbiamo ragionato”.

Il futuro

“Dopo aver analizzato la gara, ci concentriamo assolutamente sul campionato. Le soluzioni per il match di ritorno ci sono e ci saranno, ci sono tre settimane di tempo per comprendere al meglio i nostri errori. Vogliamo assolutamente proseguire il cammino in Champions, non avrebbe senso dire il contrario altrimenti risparmiamo il biglietto aereo e non ci andiamo proprio”.

Sul Napoli

“Mi ha impressionato come hanno sfruttato i nostri errori, come Lozano si è inserito negli spazi, sempre sicuri sul possesso palla. Spalletti è super entusiasta e fa benissimo, è una squadra strepitosa, il Napoli è forte, non c’è niente da fare. E’ un team famelico, ci hanno puniti su tutti i nostri punti deboli. Vedremo al ritorno cosa accadrà e come proveremo a contrastarli”.

RIPRODUZIONE RISERVATA