fbpx

Osimhen insaziabile e lancia la sfida: “Voglio Scudetto e Champions!”

Osimhen

Osimhen

Un insaziabile Osimhen parla ai microfoni del Corriere della Sera.

Osimhen insaziabile e lancia la sfida: “Voglio Scudetto e Champions!”

E’ senza dubbio l’uomo copertina del Napoli con i suoi 19 gol in campionato e con le sue prestazioni sempre più da leader in campo.

In questa stagione, il numero 9 azzurro, è migliorato tecnicamente e mentalmente portando sulle proprie spalle la squadra. Forza mentale e skill da leader che si possono notare anche nelle parole rilasciate a “il Corriere della Sera”.

Calma e sangue freddo ma Osimhen ha gli obiettivi ben chiari in testa.

Osimhen vuole tutto in questa stagione. Sente l’odor di impresa, l’alchimia creatasi nello spogliatoio azzurro fa ben sperare per il proseguo della stagione.

“Siamo a marzo e c’è ancora tempo davanti. Ma, sì, voglio tutto, vogliamo tutto. Stiamo dando la nostra vita per raggiungere questo successo. Lo meritiamo, stiamo sacrificando ogni cosa per raggiungerlo. Ci siamo quasi, ma guai a distrarci proprio adesso. La nostra mentalità è sempre la stessa, in Italia e in Europa: imporci e vincere”, le parole di Osimhen.

Victor parla anche del segreto della squadra e del suo rapporto con Kvara:

Segreto? Ci curiamo l’uno dell’altro, in ogni momento. Ciascuno dà la carica all’altro, e se qualcuno è in difficoltà siamo pronti a dargli una mano. C’è solidarietà, difficile spiegarla a chi non la vive. La convinzione di ognuno serve per la collettività. E quando ci credi ti senti forte, quando sei forte vinci. Poi c’è il mister che rappresenta il cervello della squadra. Sa una cosa a cui penso? Se un giorno dovessi fare l’allenatore mi piacerebbe essere come lui.

Kvaratskhelia? C’è stata empatia dal primo momento. Lui è fortissimo, ma anche un ragazzo d’oro. Questo per me conta”.