fbpx

Matteo Contini: Vorrei essere una mosca per vedere i festeggiamenti dei tifosi

"Da ex giocatore del Napoli, vederlo diventare campione d’Italia mi fa tanto piacere. Parliamo di una città che ha una grande passione per il calcio e la sua maglia. Non mi aspettavo che vincesse il campionato così, però anno dopo anno hanno programmato per arrivare a questo traguardo. Faccio i complimenti al presidente De Laurentiis, al direttore sportivo Giuntoli, all’allenatore Spalletti e a tutta la squadra.
(sorride, n.d.r.). Napoli mi è rimasta nel cuore".