fbpx

SSC Napoli, nuova maglia celebrativa per lo scudetto

SSC Napoli

SSC Napoli, nuova maglia celebrativa per lo scudetto

E’ ancora tutta da celebrare la vittoria del Napoli nel massimo campionato di serie A, il culmine sarà il 4 giugno in occasione dell’ultima partita contro la Sampdoria, già retrocessa in B, al Maradona.

L’impresa di Osimhen, Kvaratskhelia e compagni è ancora negli occhi dei tifosi azzurri, e vi resterà ancora per molto, anzi, per la durata di quest’anno se la squadra dovesse ripetersi in campionato e lottare per la Champions League l’anno prossimo.

Questi gli obiettivi del presidente De Laurentiis che vuole la sua squadra ai vertici delle competizioni a cui la squadra partecipa.

Si aprirà un ciclo o è in corso?

Si aprirà adesso un ciclo? Chi scrive spera di sì. Ci sono tutti gli elementi per garantire una solidità societaria e di squadra per il futuro, con giovani interessanti che stanno venendo fuori e con l’ambizione di De Laurentiis di volere sempre il meglio per la propria creatura.

Nel frattempo si moltiplicano le celebrazioni per il terzo scudetto e una nuova maglia celebrativa per lo scudetto è comparsa sullo store ufficiale della SSC Napoli

La t-shirt è azzurra, colore classico, ma con dettagli dorati come il 3 a numero e la scritta campioni sempre dorata e la firma dei protagonisti.

Una nuova maglia celebrativa sullo Store del Napoli

La maglia è disponibile sullo store ufficiale al costo di 250 euro.

“SSC Napoli Maglia gara ufficiale, azzurra home, Campioni 2023 Limited Edition. Maglia Gara Home con personalizzazione dorata Campioni 3 e firma del Presidente Aurelio De Laurentiis serigrafata. La maglia è impreziosita dalla presenza della toppa celebrativa Campioni d’Italia applicata su manica sinistra. Il prodotto è una Limited Edition di 2023 pezzi e la numerazione è indicata su etichetta jacquard termosaldata su maglia, con scudetto tricolore. L’esclusivo prodotto è incluso in un box dedicato che presenta la firma del Presidente Aurelio De Laurentiis e di tutti i calciatori Campioni d’Italia”.