fbpx

Mpansikatu: Il nuovo Kvaratskhelia? A me piace tantissimo Artem Dovbyk

A Radio Crc nel corso della trasmissione “Si Gonfia la Rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto Malu Mpansikatu

“Anguissa a centrocampo è stato uno dei migliori anche in Champions. Peccato per l’assenza nella gara di ritorno col Milan, ma il suo valore non si discute. Ci mette qualità e quantità in campo e quando è in giornata è quasi insuperabile.

Wisdon Amey ha qualità importanti e soprattutto ha personalità. E’ un giovane sulla carta, ma gioca già come uno esperto e questo fa la differenza. Ho sempre detto che l’africano di suo ha la fisicità, molti hanno la tecnica innata mentre la tattica dovevano impararla. Adesso però anche il calcio africano si sta evolvendo.

Chukwueze è uno di quelli che fanno la differenza perché si vince quando hai giocatori del genere. E’ devastante, è assolutamente un giocatore da Napoli che è diventata una squadra simpatica agli africani. Nel Napoli vedono un po’ la realizzazione dell’africano per cui la vedono come squadra adatta a loro.

Il nuovo Kvaratskhelia? A me piace tantissimo Artem Dovbyk. E’ mancino,ha fiuto del gol e chi lo prende fa un affare. Non si parla molto di lui, ma è fortissimo e chi si prende il rischio di prenderlo potrebbe ritrovarsi in casa un nuovo Kvaratskhelia”.