fbpx

Anche Raspadori raggiunge il Napoli a Dimaro Folgarida

Anche Raspadori insieme agli altri vincitori dello scudetto, raggiunge il Napoli a Dimaro Folgarida

Anche Raspadori, insieme agli altri vincitori dello scudetto, raggiunge il Napoli a Dimaro Folgarida con la grande ovazione dei tifosi. Ieri mattina é arrivato a Dimaro anche il capitano Di Lorenzo che ha scatenato il grande pubblico dello Stadio Comunale. Intanto continuano gli allenamenti, le riunioni dello staff per decidere le strategie di mercato e gli incontri pieni di entusiasmo con tutti i tifosi. Grande euforia ha destato nel pubblico la serata organizzata nell’apposita area eventi con Garcia, Gollini e Juan Jesus, in cui tra domande, applausi e ovazione dei tifosi, Gollini si é improvvisato in un freestyle chiesto da un suo piccolo fan.

Durante la giornata sono giunti a Dimaro tutti i protagonisti dello scudetto, i giocatori più attesi come Kvaratskhelia, Zielinski, Raspadori, Rrahmani, Ostigard, in generale tutti i Nazionali impegnati nelle gare di Nations League, qualificazione agli Europei e alla Coppa d’Africa fino a metà giugno. Giacomo Raspadori ha pubblicato una sua foto sotto la tribuna di Carciato scrivendo su Instagram “Felice di essere qui insieme a voi”.

Simeone e Anguissa

Simeone e Anguissa stanno lavorando per raggiungere il livello degli altri compagni di squadra, più allenati in quanto hanno cominciato a Castel Volturno per poi continuare a Dimaro. Come obiettivo c’é la gara con la Spal lunedì alle ore 18. Giovedì invece Garcia ha l’impegno con i giovani contro l’Anaune Val Di Non e lì dovrà capire se ci sono talenti da poter portare in squadra. Inizieremo con il 4-3-3, devo vedere anche i giovani della Primavera per capire se qualcuno può restare con noi. Sapere di aver una squadra top rende difficile l’arrivo di giovani ma lavoreremo anche su altri sistemi di gioco. Vedremo se cambiare in corso. Il 4-3-3 si può cambiare, ma i giocatori devono essere bravi a farlo in corsa” ha dichiarato l’allenatore del Napoli. (Nicer Communication)